Solidarietà ai due lavoratori aggrediti. Contro la violenza razzista e fascista.

oltretorrente-balboEsprimiamo la nostra solidarietà al giovane che, mentre tornava dal lavoro, è stato insultato con frasi razziste e aggredito da un gruppo di picchiatori con metodi tipici dello squadrismo fascista.

Nient’altro che l’odio razzista ha spinto la squadraccia a questa azione infame.

Esprimiamo solidarietà anche al titolare del negozio presso il quale lavora la vittima dell’aggressione, Said, persona cara in città e in quartiere Oltretorrente per la simpatia con la quale accoglie gli avventori del proprio locale in impeccabile dialetto parmigiano.

A sua volta è stato aggredito perché, subito, è intervenuto generosamente contro i picchiatori.

L’affetto e la solidarietà che si sono strette intorno ai due lavoratori ci raccontano comunque di un quartiere che non è disposto ad accettare la violenza fascista e razzista.

L’Oltretorrente, certo non senza difficoltà, è sempre stato e deve continuare ad essere un quartiere accogliente, solidale, luogo di incontro e relazione tra culture e popoli diversi.

Quanto avvenuto si inserisce in un clima preoccupante di crescente xenofobia che assume modalità sempre più aggressive e violente: ricordiamo i gravi recenti episodi di San Michele Tiorre e Lesignano.

Agitando lo slogan “prima gli italiani” e soffiando sul fuoco della guerra tra poveri, razzisti e fascisti diffondono odio e violenza che degradano la convivenza civile. Non va concesso loro alcun spazio!

Al contrario dobbiamo creare relazioni solidali, contrastare le politiche antipopolari dei governi liberisti e rivendicare fondamentali diritti (lavoro, casa, scuola, sanità,…) per tutt*, indipendentemente dalla nazionalità.

Partito della Rifondazione Comunista – Federazione di Parma

Commenta questo articolo!

Loading Facebook Comments ...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>