Ciao Pietro, continueremo a lottare imparando dal tuo esempio!

I2l compagno Pietro Paolo Piro ci ha lasciato questa notte.
E’ una noti
zia terribile, che non avremmo mai voluto dare e che ci addolora profondamente.

“Esci partito dalle tue stanze, torna amico dei ragazzi di strada”, scriveva così il poeta russo Majakovskij.

Queste parole ra
ppresentano bene l’impegno di Pietro non solo all’interno del Partito della Rifondazione Comunista, di cui è stato tra i fondatori, ex segretario provinciale e oggi tra i dirigenti nazionali, ma più in generale raccontano la sua passione ed energia militante. Attivo e presente in comitati, associazioni, nelle tante lotte e manifestazioni, sempre dalla parte delle lavoratrici e dei lavoratori, degli sfruttati e degli oppressi. In prima linea in difesa della giustizia sociale, dell’antifascismo e antimperialismo, della pace, dell’internazionalismo e della solidarietà tra i popoli.

Pietro ha vissuto da Comunista, difendendo e rivendicando con orgoglio la propria appartenenza, e lottando per una vita intera, in modo instancabile, con determinazione ma anche con allegria rivoluzionaria. Era tornato a casa il 21 aprile scorso dopo un lungo ricovero in ospedale a causa del coronavirus, era di buon umore e aveva la stessa voglia di sempre di rimettersi presto a lottare contro la barbarie del capitalismo.

 “Dobbiamo riuscire a cambiare questo mondo ingiusto!”, questo ci ha detto qualche giorno fa in una delle sue ultime telefonate. Lascia un vuoto grande in tutti noi e in tutt* quell* che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

Ciao Pietro, ti salutiamo, come amavi, a pugno chiuso.
Continueremo a lottare, imparando dal tuo esempio!

Le compagne e i compagni della Federazione di Parma del Partito della Rifondazione Comunista

Alcune foto del compagno Pietro…
382672324

       2010   18-manifestazione-soragna-201717 19-portici-del-grano 28 4

Commenta questo articolo!

Loading Facebook Comments ...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>