Napolitano presidente: il frutto dell’ennesimo inciucio

Napolitano reL’esito del dramma politico che si è consumato nei giorni scorsi ha portato alla rielezione di Giorgio Napolitano alla Presidenza della Repubblica.
Di questa rielezione sono diretti responsabili Berlusconi e Bersani, registi di un inciucio che vorrebbe essere il preludio di un governo PD e PDL teso come ovvio a proseguire le deleterie politiche antisociali del governo Monti e nel  disegno di manomissione della Costituzione. IN pratica è sancita così la volontà di rimettere al centro il governo dei poteri forti, ovvero di quegli stessi che nel 2011 hnno imposto  Monti in qualità di presidente del Consiglio  con le conseguenze che tutti conosciamo e che abbiamo e stiamo vivendo come lavoraori e cittadini.  Questi stessi poteri non solo hanno commissariato lItalia ma adesso  ripropongono – facendola passare come alternativa – la rielezione di un  Presidente che si è reso di fatto garante delle scelte di governo fin qui compiute.  
Nel dichiarare la nostra protesta contro questo stato di fatto e alla rielezione di Giorgio Napolitano  – che si farebbe di nuovo garante della continuità di una politica radiclmente antisociale –   auspichiamo adesso una unità vera e operativa delle forze della sinistra, fuori dai poteri forti, uniche in grado di porre una alternativa al governissimo e alle sue politiche antipopolari.  
La Segreteria Provinciale
Partito della Rifondazione Comunista
Federazione di Parma

Commenta questo articolo!

Loading Facebook Comments ...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>