Incontro con Paolo Ferrero: perché votare NO al referendum?

o-PAOLO-FERRERO-facebookMartedì 25 Ottobre, ore 21 al Parco Bizzozero (PR)

PERCHE’ NO!
Perchè invitiamo lavoratori, studenti, pensionati a votare #NO al #referendum costituzionale del 4 dicembre?

Ne parleremo in un incontro pubblico con:
Paolo Ferrero
segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista

NO ALLA MANOMISSIONE DELLA COSTITUZIONE
In autunno si voterà sulla manomissione della Costituzione imposta dal governo Renzi. Noi votiamo NO perchè questa “riforma” taglia la democrazia: Renzi vuole “l’uomo solo al comando”, come è avvenuto nelle epoche più buie della nostra storia. Non viene abolito il Senato, si abolisce il diritto dei cittadini a eleggere i senatori e con la legge elettorale per la Camera un partito con il 25% dei voti può ottenere il 54% dei seggi: si concentrano tutti i poteri in poche mani.

La deforma Renzi-Boschi non riduce le retribuzioni dei parlamentari, non abolisce i vitalizi, non toglie i privilegi mentre riduce soltanto la possibilità per i cittadini di incidere sulle scelte che li riguardano.
La manomissione della Costituzione nata dalla Resistenza è il punto d’arrivo di anni e anni di attacchi ai lavoratori e alle lavoratrici: precarietà, libertà di licenziamento, tagli e privatizzazioni, legge Fornero sulle pensioni, firma di trattati europei che hanno tolto la sovranità ai popoli e l’hanno consegnata a banche e multinazionali.

Adesso vogliono addirittura firmare un accordo con gli USA – il TTIP – che servirebbe a privatizzare la sanità e i servizi e a distruggere l’agricoltura di qualità.

Vi è un legame fortissimo tra svuotamento della democrazia e distruzione dei diritti sociali e saccheggio dei beni comuni e dell’ambiente. Perchè mettere il potere nelle mani di pochi serve per fare gli interessi di pochi: finanza e multinazionali.

DIFENDI I TUOI DIRITTI, DIFENDI LA COSTITUZIONE!
VOTA NO!

Commenta questo articolo!

Loading Facebook Comments ...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>