In evidenza

Tardini – NO allo stadio supermarket!

93b7275fbcad48dd72e939491e4d5b9c

“Esprimiamo la nostra contrarietà al progetto di ampliamento dello Stadio Tardini proposto da una società privata e fatto proprio in modo subordinato dall’Amministrazione Comunale che in questo modo rinuncia ad essere protagonista negli interventi che riguardano la città per assecondare passivamente gli interessi che oggi dominano nel mondo del calcio e se ne servono come ulteriore strumento attraverso il quale ... Continua a leggere »

Via Norma Cossetto? Una decisione inaccettabile.

sito

Comunicato della Federazione di Parma del PRC sul voto del Comune di Parma per istituire “via Norma Cossetto” Parma, 17 febbraio 2021 La Federazione di Parma del Partito della Rifondazione Comunista ritiene grave e inaccettabile il voto del Consiglio Comunale di Parma nella seduta del 15 febbraio 2021 a favore di una mozione presentata dalla Lega Nord per l’intitolazione di ... Continua a leggere »

Diritto all’abitare colpevolmente trascurato nella nostra città

casa-no-provvisoria-1024x396

Sono giorni di festa, ma non per tutti. Non per chi nella nostra città ha bisogno di un alloggio. Due gravi avvenimenti recentemente hanno reso evidente in modo drammatico che il diritto a un luogo dove abitare viene colpevolmente trascurato nella nostra città. Da anni alcune persone vivevano in un edificio abbandonato nei pressi di Via Po in condizioni di ... Continua a leggere »

Parma, sgombero di Via Po. Lo show raccapricciante di Casa e Alinovi

131920330_3298645216912629_4672585592493858520_o

Lunedì 15 dicembre a Parma, in pieno inverno, con una pandemia in corso, a decine di persone costrette da anni a vivere in condizioni di estrema difficoltà e degrado si é risposto con uno sgombero dalla sera alla mattina, senza offrire soluzioni alternative durature. Lo show messo in atto dai due assessori, Casa e Alinovi, in pieno stile salviniano, é ... Continua a leggere »

Affari per pochi, disastri per molti. No all’aerocargo!

volantino-no-cargo-social

Come più volte abbiamo affermato, siamo fermamente contrari al progetto di ampliamento e riconversione cargo dell’aeroporto di Parma. Abbiamo provato a sintetizzare le ragioni della nostra contrarietà in questo volantino che distribuiremo in città e soprattutto a Baganzola e Fognano, quartieri popolari più direttamente colpiti dal progetto di trasformazione dell’aeroporto. Al di là dei soliti vuoti slogan su progresso e ... Continua a leggere »

NO alle grandi opere inutili, SI ad un piano di mobilità sostenibile

NO all'ampliamento e riconversione cargo dell'aeroporto di Parma
NO alle "grandi" opere inutili e dannose.

Lo dicevamo qualche mese fa e continuiamo a ribadirlo: non si può tornare a questa “normalità”. Non si possono, ancora oggi, considerare prioritarie “grandi” opere inutili e dannose con il loro carico di inquinamento atmosferico e consumo di suolo. E’ ora, anche nell’ambito dei trasporti, di pensare ad una riconversione ecologica, abbandonando folli e criminali progetti quali nuove arterie autostradali, ... Continua a leggere »

In piazza anche a Parma “per il reddito alle persone, la sanità e l’istruzione pubbliche”

scuola

Anche a Parma, Rifondazione Comunista è in piazza, come in decine di città d’Italia, nell’ambito della campagna di mobilitazione nazionale “Per il reddito alle persone, la sanità e l’istruzione pubbliche”. Di fronte all’emergenza sanitaria, alla grave crisi economica in corso, alle difficoltà di chi si ritrova senza reddito il governo non indica  un progetto per il futuro economico e sociale del ... Continua a leggere »

Magazzino Amazon, un’altra minaccia sul futuro della città

100999806_2349819558650001_6399314843689549824_o

Quale città? L’ipotesi di un magazzino Amazon a Parma è un’altra minaccia sul futuro della città che ci troveremo ad affrontare dopo avere appreso nei giorni scorsi che aeroporto cargo e Ti-Bre sono ancora all’ordine del giorno. Sono tre progetti interconnessi: rispondono a una stessa logica che tutto sacrifica al procedere incontrollato del ciclo consumo-profitto. Il futuro della distribuzione non ... Continua a leggere »

Come ripartire? Opere utili e non il “bazooka” di Bonaccini

95525176_2611938392382220_4034468381217259520_o

Per ripartire dopo il disastro della pandemia saranno necessarie ingenti risorse finanziarie; spenderle bene è quanto mai importante perché le scelte attuali incideranno sul nostro futuro. Preoccupano allora le dichiarazioni del Presidente della Regione Bonaccini dalle quali risulterebbe che il nostro territorio abbia bisogno soprattutto di strade, autostrade, aeroporti…e ripropone il completamento dell’autostrada Ti-Bre e l’estensione e riconversione cargo dell’aeroporto ... Continua a leggere »

In ricordo di Pietro Paolo Piro. Una vita di lotta, una vita da comunista

258891_2118352642226_3293270_o

Pietro Paolo Piro era nato a Mistretta, in provincia di Messina, il 28 giugno 1960. Era arrivato a Parma da ragazzo, dalla Sicilia, insieme alla propria famiglia, come tante altre, costrette – come oggi – a spostarsi alla ricerca del lavoro. Pur restando legato e conservando affetti in Sicilia, Pietro trascorse gran parte della propria vita in provincia di Parma, ... Continua a leggere »