Il PRC e i GC contro la violenza sulle donne

logoprcRiteniamo importante aderire alla giornata internazionale contro la violenza alle donne e alle iniziative in programma. Lo facciamo come donne e uomini del Partito della Rifondazione Comunista perché si tratta di una battaglia centrale per il rispetto della dignità delle donne nel privato e nel pubblico. Oggi dobbiamo misurarci ancora con un forte sistema paternalista e maschilista in tutti i settori della vita e del lavoro. Un sistema tutelato dai mezzi di comunicazione i quali propagandano l’immagine delle donne viste come merce o semplici oggetti, minandone la dignità, i ruoli e ostacolandone le istanze per un pari riconoscimento dei diritti. La ferma opposizione alla violenza verso le donne e la consapevolezza diffusa della sua urgenza rappresenta, dunque, un impegno necessario per il rispetto delle diversità di genere ma deve essere anche una battaglia di civiltà, da affrontare in una ottica larga, politica, di costruzione di una civile convivenza. Riteniamo infatti che i numerosi casi di femminicidio e di violenza contro le donne non possano venire circoscritti alla semplice cronaca nera ma debbano essere affrontati in un’ottica giuridica, politica e culturale. Non si può nascondere che dietro questi atti vi sia la complicità dei mass media e di quella cultura conservatrice e bigotta che ha rovinato, rovina e continua a rovinare questo paese. Noi diciamo no a tali mentalità e diciamo soprattutto no a qualsiasi forma di violenza contro le donne.

La Segreteria Provinciale

I/Le Giovani Comunisti/e di Parma

Commenta questo articolo!

Loading Facebook Comments ...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>